Web Marketing: 3 tendenze per il prossimo futuro

Web Marketing: 3 tendenze per il prossimo futuro

Futuro del Web Marketing Web marketing: pane per i nostri denti e cacio per i nostri SEO maccheroni. Cosa possiamo aspettarci di trovare nel nostro piatto di web marketing prossimamente?
 

  • Un nuovo concorrente nel campo delle recensioni che non potrai sottovalutare;
  • un avvicinamento del web alla TV e della TV al web;
  • una forza di Facebook sempre più preponderante.

 
Sarebbe bello andare avanti nel tempo e dare una sbirciatina alle tendenze più cool sul web, sui social e su Google. Purtroppo non possiamo andare avanti nel futuro, però possiamo tornare indietro nel tempo. È proprio quello cha faremo oggi: un viaggio all’indietro nel tempo, esattamente di 12 mesi, per scoprire cosa ci attende nel futuro del web marketing.

Siamo nel giugno del 2012. Torniamo indietro di 12 mesi e andiamo a “vedere” due conferenze. La prima è quella della Apple, ed è incentrata sulle caratteristiche della nuova versione del software per gli iPhone; la seconda è quella di Google e vede presentare le nuove funzioni degli smartphone del gruppo.
 
Iniziamo da Apple, la quale annuncia l’integrazione di Twitter all’interno degli iPhone.
 
Noi che veniamo dal futuro, da giugno del 2012, sappiamo quale enorme successo abbia avuto Twitter dopo che fu messo in vendita il nuovo modello di iPhone con questa integrazione. Twitter è stato sdoganato da una cerchia di appassionati tecnocrati al grande pubblico, aprendo rosee prospettive per tante strategie di web marketing.
 
Adesso facciamo una capatina nell’altra conferenza, la Google I/O.
 
Anche qui ascoltiamo con interesse soprattutto le presentazioni di Google Tv e tutte le tecnologie legate al mobile. In particolare quest’ultime, ovvero tutto quello che è legato al mobile, sono state tra le assolute protagoniste dell’anno passato. Ricordi?
 

Web Marketing per il prossimo futuro: 3 settori da tenere in considerazione

Mettiamo in garage la macchina del tempo e torniamo ai giorni nostri. Al nostro torrido giugno 2012.
 
Anche quest’anno, Apple e Google hanno tenuto le loro conferenze (in realtà quella di Google si sta ancora svolgendo): la WWDC 2012 e la Google IO 2012. Se 12 mesi fa alcune delle tecnologie presentate hanno segnato importanti scelte di web marketing, vediamo quali sono oggi i segnali che ci fanno intuire gli ingredienti del piatto di web marketing dei prossimi mesi.
 

Facebook

Due segnali ci giungono da Apple e dalla sua WWDC 2012. Il nuovo software che equipaggerà gli iPhone avrà l’integrazione sia di Facebook sia di Yelp, un portale di recensioni di utenti di locali, bar, ristoranti, negozi e attività ricreative.

Per quanto riguarda Facebook, il consolidamento avverrà all’inizio grazie all’integrazione del “Mi Piace” anche sulle App, ma nuove e coinvolgenti possibilità potrebbero essere presentate nei prossimi mesi (check in, voip, ricerca).
 


Mantieni la tua presenza su Facebook. Se non l’hai già fatto, pianifica una strategia di web marketing a lungo termine su Facebook per coinvolgere il tuo pubblico, informarlo, assisterlo e divertirlo.

 

Yelp

Yelp è il piatto forte delle previsioni per il prossimo futuro del web marketing.

Yelp, in Italia, è sempre stato considerato un gamberetto rispetto a realtà più grosse e frequentate, viste come pregiate aragoste. Occhio, però: con la sua futura integrazione in tutti gli iPhone, il suo ruolo potrebbe letteralmente esplodere.
 
Alcuni segnali già si possono notare nelle ricerche condotte dagli appassionati. Questi stanno provando in tutt’Italia, e nel resto del mondo, la versione preliminare (la beta) del nuovo software degli iPhone. Cercando hotel, ristoranti e altre attività selezionano solo quei pochi presenti su Yelp.
 


La più grande opportunità di web marketing per hotel, ristoranti, bar e negozi per i prossimi mesi è quindi rappresentata da Yelp. Inserisci la tua struttura ricettiva, incrementa le recensioni, stabilisci una tua linea editoriale su Yelp.

 

Google Tv

L’ultimo segnale dal futuro arriva da Google con la sua TV, appena sbarcata in Europa dopo un anno di rodaggio negli Usa.

Il web si sta avvicinando alla TV sia in termini di qualità della produzione, revisione e perfezione, sia in termini di analisi del comportamento del pubblico. La TV, d’altro canto, si sta avvicinando al web. Sta diventando sempre più interattiva e partecipativa.
La fusione di web e TV potrebbe quindi rappresentare il terzo segnale del futuro, nonché una ghiotta opportunità per entrare in un mercato molto più redditizio e numeroso rispetto a quello del web. Come si dice? Piatto ricco, mi ci ficco!
 


Inizia a progettare i tuoi siti in modo che si possano adattare anche agli schermi televisivi. Semplifica il menu e l’organizzazione del tuo sito, stabilisci nuovi indicatori di analisi per capire l’audience.

 
 
E il futuro del web marketing per il prossimo anno? Il web marketing è come il tempo: non è possibile fare previsioni di lungo periodo. Tutto quello che si può fare è rimanere aggiornati e scambiarci le nostre opinioni. Cosa ne pensi di queste previsioni di web marketing?